EDIFICIO IN LEGNO MULTIPIANO RESIDENZIALE

MENDRISIO TEMPORARY LIVING | Abitare Temporaneo in CoHousing

Design : Middeke & Associati + Studio Borlini & Zanini

EDIFICIO MULTIPIANO IN LEGNO XLAM

 

Il complesso residenziale Mendrisio Temporary Living è stato interamente progettato e realizzato secondo il sistema costruttivo in legno a pannelli portanti XLAM, un sistema costruttivo costituito da pannelli di legno a strati incrociati, che conferisce un alto livello di sostenibilità e bioedilizia, resistenza al sisma e al fuocobassi consumi ed efficienza energetica.

Lo stabile consta di 3 piani fuori terra strutturati secondo differenti modalità di abitare e coabitare per dare spazio a 3 tipologie immobiliari. Gli appartamenti sono totalmente indipendenti, i monolocali sono dotati di servizi igienici personali un’ampia zona cucina. Le stanze singole sono pensate invece come comode opportunità di alloggio in coabitazione con bagno, zona cucina e soggiorno in comune. Un locale fitness con palestra, la lavanderia, una grande cucina e la terrazza sono a disposizione di tutti gli inquilini.

 

Per la realizzazione delle strutture portanti in legno sono stati impiegati pannelli XLam per le pareti e per la tromba dell’ascensore mentre i solai e la copertura sono stati realizzati in travature di legno lamellare pretagliato. I balconi sfruttano lo sbalzo delle travi in lamellare dei solai e sono state completate nella parte superiore con una pavimentazione flottante in legno di larice e ringhiere in profilati metallici

La copertura piana con i suoi lucernari ha 20 cm di isolamento, un manto impermeabilizzante completato da ghiaia per il drenaggio e pannelli solari per la produzione di acqua calda sanitaria.

L’involucro esterno è stato realizzato in parte con rivestimenti ventilati in doghe di legno di larice, in parte con rivestimento a cappotto, una scelta che oltre ad essere funzionale movimenta con ritmo le facciate dell’edificio. La lana di roccia utilizzata per la coibentazione, grazie alle sue proprietà, permette di espellere tramite evaporazione l’umidità in eccesso assorbita in caso di pioggia, evitando pertanto il rischio di condensa interstiziale durante e dopo il cantiere.

solai in legno interpiano presentano uno strato isolante interposto alle travi portanti con pannelli di OSB, successivamente rivestiti nella parte inferiore con lastre di cartongesso. Nella parte superiore del solaio, i pannelli OSB fanno da base per il tappetino fonoassorbente e per il sistema di riscaldamento radiante a pavimento sul quale viene gettato un massetto e posata la pavimentazione in parquet, che cambia essenza in funzione dell’ambiente, e in grès porcellanato nei bagni.

Le pareti in legno sono state rivestite internamente con delle contropareti in cartongesso, all’interno delle quali cono stati interposti gli impianti idrici ed elettrici ed uno strato isolante per aumentare l’isolamento termo-acustico degli ambienti. La stessa tecnica costruttiva è stata applicata per le pareti interne non portanti, che sfruttano la sostenibilità del sistema a secco in cartongesso.

Nell’ottica del mantenimento dell’efficienza e del risparmio energetico, i serramenti sono in legno con doppio vetrocamera al fine di isolare acusticamente e ridurre al minimo il ponte termico tra l’ambiente l’interno e l’esterno ed evitare sprechi di energia e dispersioni.

HAI UN PROGETTO DA COSTRUIRE?

SEDE

Lugano | Pazzallo
Via la Sguancia, 5
6912
Svizzera

ORARI

Da Lunedi a Venerdi
Mattina | 8 – 12
Pomeriggio | 13.30 – 18
Sabato | 8 – 12

+41 (0)79 484 99 99info@gandellisuisse.ch